giovedì 7 gennaio 2016

Rientro e BOOK HAUL Dicembre 2015 - Completamento




Buongiorno lettori!!! Bentornati nel mio blog!!! Come avete passato le vacanze? Purtroppo per me sono finite ma devo dire che mi sono riposata e divertita molto :-)
Come avete passato il Natale? Io sono stata a pranzo e a cena dai miei genitori, l'ultimo dell'anno invece ero a casa di amici dove ci siamo divertiti un sacco!!

Nei post programmati vi ho mostrato il book haul di Dicembre con Il Cardellino (ps. è ancora in lettura e sono arrivata a metà, devo dire che è stupendo, bellissimo, MERITA!!!!!) e oggi voglio farvi vedere i regali di Natale :-D Quest'anno sono arrivati parecchi libri, tutti diversi e uno più bello dell'altro!!!

Ho ricevuto:



CHOPIN
di Eva Polanski

Questo me l'ha regalato mio moroso :-) Sa che mi piacciono le storie con gli animali protagonisti e devo dire che la trama di questo romanzo è bellissima!!!!

TRAMA
Il giorno in cui Eva trova un cucciolo sperduto di certosino sulla spiaggia dell'Ile d'Oléron, in Francia, non ne vuole proprio sapere di un nuovo gatto. Sta cercando disperatamente Marian, la gatta che dopo tanto tempo e tanti viaggi condivisi con lei è scomparsa nel nulla. Eva non si dà pace, la cerca ovunque, ed è seguendo le sue tracce sulla sabbia che trova il gattino. Ovviamente lo prende per portarlo in salvo, ma sa che non c'è e non ci sarà mai posto nel suo cuore per lui. Di questo Eva è sicura: si ama una volta sola, vale sia per gli uomini che per gli animali. 
Ospite di una coppia stravagante, piantata in asso dall'amica Ingrid con cui era in vacanza, Eva si trova da sola ad affrontare il ricordo di un amore finito, la sparizione di Marian, e la cura di questo cucciolo, che deve essere nutrito e accudito giorno e notte. Qualcuno le dice che è un regalo di Marian, ma lei non intende lasciarsi conquistare dal pelo lucido e bellissimo, dall'affetto sconsiderato che le dimostra, e dalla fierezza con cui la corteggia. Non c'è verso che la magnetica danza felina che lui balla quando sente Chopin possa farla capitolare. Chopin, quello ormai il suo nome, non ripartirà con lei. 
Ma intanto, le arti di cui i gatti sono padroni danno i loro frutti, ed Eva si accorge all'improvviso che forse è vero che Marian le ha lasciato Chopin perché le insegni a lasciarsi alle spalle il passato e ad aprirsi al futuro. Così, ritrovata Ingrid e con il certosino in borsa, Eva riparte verso una nuova avventura in Italia, dove Chopin eserciterà le sue doti di seduttore e le insegnerà tante nuove cose sull'amore...




CHI PERDE PAGA
di Stephen King

Ricevuto sempre dal mio ragazzo :-) mentre ero a lavoro ha spiato nella mia libreria e ha notato che ho molti romanzi di questo autore :-) Poi facendo il finto tonto, andando insieme in libreria, mi ha chiesto se questo libro l'avessi mai letto :P che furbo!!

TRAMA
Il genio è John Rothstein, scrittore osannato dalla critica e amato dal pubblico - reso immortale dal suo personaggio feticcio Jimmy Gold - che però non pubblica più da vent'anni. L'uomo che lo apostrofa è Morris Bellamy, il suo fan più accanito, piombato a casa sua nel cuore della notte, furibondo non solo perché Rothstein ha smesso di scrivere, ma perché ha fatto finire malissimo il suo adorato Jimmy. Bellamy è venuto a rapinarlo, ma soprattutto a vendicarsi. E così, una volta estorta la combinazione della cassaforte al vecchio autore, si libera di lui facendogli saltare l'illustre cervello. Non sa ancora che oltre ai soldi (tantissimi soldi), John Rothstein nasconde un tesoro ben più prezioso: decine di taccuini con gli appunti per un nuovo romanzo. E non sa che passeranno trent'anni prima che possa recuperarli. A quel punto, però, dovrà fare i conti con Bill Hodges, il detective in pensione eroe melanconico di "Mr. Mercedes", e i suoi inseparabili aiutanti Holly Gibney e Jerome Robinson. Come in "Misery non deve morire", King mette in scena l'ossessione di un lettore per il suo scrittore, un'ossessione spinta fino al limite della follia e raccontata con ritmo serratissimo. "Chi perde paga" è il secondo romanzo della trilogia iniziata con "Mr. Mercedes", nel quale l'autore tocca un tema a lui caro, quello del potere della letteratura sulla vita di ogni giorno, nel bene e nel male.






LA NAVE DI TESEO
di V.M.Straka

Sono rimasta sorpresa quando ho aperto il pacco di questo libro!!! Non immaginavo di riceverlo anche perchè pochissime persone sanno che faceva parte della mia wish list (al di fuori del blog ;-) )
Questo è un regalo di mio fratello: ha spulciato il mio blog alla ricerca di idee e ha trovato il mio vecchio post in cui vi parlavo della mia lista desideri :-)

TRAMA
Un libro, due lettori, un mondo di pericolo e desiderio... Una giovane bibliotecaria trova per caso un libro lasciato fuori posto da uno sconosciuto: un lettore intrigato, rapito dalla storia e dal suo misterioso autore, come rivelano le note che ha appuntato a margine. Lei gli risponderà con note di suo pugno, dando inizio a un singolare dialogo che li condurrà insieme in un mondo sconosciuto. Il libro: La nave di Teseo, l'ultimo, discusso romanzo di V.M. Straka - autore prolifico quanto enigmatico - nel quale un uomo senza passato viene rapito e imbarcato a forza su una strana nave dal terrificante equipaggio e lanciato verso i pericoli di una missione ignota. L'autore: Straka, oscuro e discusso protagonista di uno dei più grandi misteri del mondo; rivoluzionario di cui nulla si conosce se non le parole che ha scritto e le teorie elaborate sul suo conto. I lettori: Eric e Jennifer, un ricercatore e una studentessa indietro con gli esami, entrambi chiamati a scelte cruciali per capire chi sono e che cosa vogliono diventare, e quanto saranno in grado di mettere le proprie passioni, ferite, paure l'uno nelle mani dell'altro. "S." ideato, concepito, realizzato dal regista J.J. Abrams e scritto dal romanziere Doug Dorst, è il diario di due persone che si incontrano tra i margini di un libro per ritrovarsi invischiate in una lotta mortale tra forze sconosciute: un viaggio nell'universo della parola scritta che risucchierà i suoi lettori in una rischiosa spirale...



Quì termina il book haul :-) Sono stata iper felicissima :-D Vi mostrerò meglio i libri in un altro post. Vorrei mostrarvi anche gli altri regali non libreschi nei prossimi giorni.

Vorrei inoltre farvi vedere una cosetta che ho comprato da Tiger :P




Vi piace? E' carinissima!! E' una lampada in miniatura che, applicata al libro, serve per illuminare le pagine quando c'è poca luce :-)




E' piccolissima e l'adoro!!!! Mi piacciono molto le cose realizzate in scala ridotta :-) e questa ora decora la mia libreria :-)

Con questo concludo, spero vi piaccia il book haul con riportata la trama dei libri che ho ricevuto...spero vi sia utile.
fatemi sapere voi cosa avete ricevuto, sia regali libreschi che non :-)

Vi auguro un buon inizio anno, pieno di libri ma soprattutto di felicità :-)


Ciaooo

Serena



14 commenti:

  1. Io senza lampadina da lettura non potrei vivere, visto che leggo solo di notte xD
    La nave di Teseo lo vorrei proprio *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' troppo comoda :-D
      E' bellissimo questo libro!!! Voglio dedicargli un post a parte dove lo mostro meglio!

      Elimina
  2. Anche io ho "La nave di Teseo", me lo sono autoregalato per il mio compleanno parecchi mesi fa, non ho ancora avuto la possibilità di leggerlo.. Vista la tipologia del libro, voglio dedicarmici a pieno quando non ho esami universitari in vista e impegni pressanti.. Ma sono moto curiosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si penso anche io che ci voglia un po' di impegno per leggerlo ma penso che ne valga la pena :-) sarà una delle mie prossime letture comunque;-)

      Elimina
  3. Che bei libri!!! E che invidia per S.!! Sarei molto curiosa di leggerlo anch'io! Farà poi un figurone in libreria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) si sono tutti e tre bellissimi :-D

      Elimina
  4. Oh quella edizione della Nave di Teseo è qualcosa di spettacolare. La voglio anch'ioooooo lol
    E quella lampada è troppo carina. Penso che dovrò prenderla anch'io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è bellissima!!!!!!!!!!!
      So che esistono diversi colori per la lampada. Io sono stata fortunata perché era l'ultima del negozio della mia città:-)

      Elimina
  5. Fidanzato e fratello hanno fatto dei regali fantastici, sei proprio fortunata ad avere accanto due persone che sanno cosa vuoi per regalo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jessica!! :-) hanno proprio centrato i miei gusti :-D

      Elimina
  6. Ciao Serena! Innanzitutto, anche io avevo una lampada simile a quella ed è comodissima. Ora si sono scaricate le pile e dimentico sempre di comprarne di nuove, ma è davvero molto utile. La nave di Teseo mi ispra davvero tantissimo solo che costa molto e non conosco molta gente che l'ha letto a cui chiedere il parere, quindi aspetto il tuo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo!!! È vero non ci sono molte recensioni da poter vedere su questo libro. Ti farò sapere cosa ne penso ;-)

      Elimina
  7. Quanti libri interessanti *-* E la lampada è carinissima e molto utile! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^ la lampada è bellissima e molto molto comoda quando leggo di sera

      Elimina