martedì 12 gennaio 2016

Novità in libreria!!


** NOVITA' **


Buongiorno lettori!!! Oggi facciamo un salto in libreria e vediamo cos'è uscito e cosa uscirà prossimamente :-) Carta e penna che allunghiamo la wish list!!!!!


è così che si uccide 2015

E' COSI' CHE SI UCCIDE
di Mirko Zilahy

Titolo: E' COSI' CHE SI UCCIDE
Autore: Mirko Zilahy
Editore: Longanesi
Prezzo: € 16,40
Pagine: 416
In libreria dall'8 Gennaio

TRAMA
Una Roma oscura, che offre la sua faccia più torva fatta di acciaio, ruggine e pioggia è lo sfondo di È così che si uccide, il thriller d’esordio di Mirko Zilahy. Una città in cui dominano i «mostri» urbani: il Gazometro, la centrale nucleare di Latina, il Mattatoio di Testaccio, gli ex Stabilimenti di Mira Lanza. Luoghi che diventano personaggi della storia, che hanno un’anima e una voce. In questo contesto si muovono i protagonisti: un commissario di straordinaria umanità, affiancato da una squadra in cui spiccano donne di grande acume e sensibilità, e un assassino seriale metodico, di ferocia chirurgica.

Zilahy, editor e traduttore, passa dalla parte della scrittura scegliendo il thriller: genere che gli permette di affrontare i temi che più lo interessano – amore, morte e vendetta – e di costruire una storia come una sorta di montagne russe, unendo l’alto e il basso, sempre presenti nella grande letteratura, di genere e non.

La pioggia di fine estate è implacabile e lava via ogni traccia: ecco perché la scena del crimine è un enigma indecifrabile. Chiunque abbia ucciso la donna, ancora non identificata, l’ha fatto con la cura meticolosa di un chirurgo, usando i propri affilati strumenti per mettere in scena una morte.
Enrico Mancini si è specializzato a Quantico, in crimini seriali. È un duro. Ma di recente non riesce nemmeno ad assistere alle autopsie, figuriamoci condurre un’indagine su un omicidio che ha tutta l’aria di essere rituale. Così, Mancini rifiuta il caso. Rifiuta l’idea stessa che a colpire sia un killer seriale. Anche se il suo istinto, dopo un solo omicidio, ne è certo.
L’istinto di Mancini non sbaglia: con il secondo omicidio, il commissario è costretto ad accettare l’indagine, prima che il killer mostri a tutti – soprattutto a lui – che è così che si uccide.




IL FIGLIO DI RAMSES - LA TOMBA MALEDETTA
di Christian Jacq


Titolo: IL FIGLIO DI RAMSES - LA TOMBA MALEDETTA
Autore: Christian Jacq
Editore: TEA - Tre60
Prezzo: € 9,90
Pagine: 272
In libreria dal 14 Gennaio

TRAMA
Figlio minore del Faraone Ramses II, Setna è uno scriba di grande saggezza, un mago che sa opporsi alle forze del Male, un guaritore che può sanare le ferite del corpo e quelle dell’anima. È quindi a lui che il Faraone si rivolge per risolvere un mistero che ha gettato un’ombra di terrore sull’Egitto: qualcuno è riuscito a entrare nella «tomba maledetta» e ha rubato il vaso sigillato che contiene il segreto di Osiride, capace di distruggere ogni cosa e di avvelenare il fuoco, l’aria, l’acqua e la terra. Chiunque abbia compiuto quel furto sacrilego è senza dubbio deciso ad annientare il glorioso regno di Ramses e il Paese intero. E potrà essere fermato soltanto da chi, come Setna, non crede nel potere della violenza, ma in quello della verità. Aiutato dalla bellissima Sekhet, figlia di un alto funzionario ed esperta di arti magiche, Setna deve quindi valersi di tutta la sua intelligenza per far luce sul mistero, scoprendo ben presto che non può fidarsi di nessuno, che la corte del Faraone è un nido di vipere, che la sua stessa vita è in grave pericolo. Avrà il coraggio di andare sino in fondo, schivando ambizioni, vendette e tradimenti, e di confrontarsi col Male in persona? Una cosa è certa: dopo, in Egitto, nulla sarà come prima…




ALLY NELLA TEMPESTA
di Lucinda Riley

Titolo: ALLY NELLA TEMPESTA
Autore: Lucinda Riley
Editore: Giunti
Prezzo: € 12,90
Pagine: 672
In libreria dal 4 Gennaio

TRAMA
Distesa al sole di uno yacht in mezzo all'Egeo, la giovane Ally, velista esperta, sta vivendo uno dei momenti più emozionanti della sua vita: l'intesa professionale con il famoso skipper Theo Falys-Kings si è da poco trasformata in un amore appassionato. Ma la loro felicità viene bruscamente interrotta dalla notizia della morte di Pa' Salt, il magnate svizzero che ha adottato Ally e le sue cinque sorelle e che ha lasciato a ciascuna una serie di indizi per mettersi sulle tracce del loro passato. Ally è troppo sconvolta per esaudire la volontà di suo padre; vuole solo abbandonarsi nelle braccia di Theo e ritrovare un po' di serenità: non sa però quello che sta per succederle, né sa che presto dovrà gettarsi nella lettura del volume lasciatole da Pa' Salt, la burrascosa stioria di Anna Landvik, una cantante d'opera norvegese che nella seconda metà dell'Ottocento divenne la musa del compositore Edvard Grieg. Ed è proprio nella gelida e romantica Norvegia che Ally dovrà scoprire cosa la lega a questa donna misteriosa.
Nel secondo, meraviglioso capitolo della saga bestseller, Lucinda Riley ci regala un'altra storia piena di passione, segreti e colpi di scena. E un nuovo, prezioso tassello per ricostruire l'affascinante enigma delle Sette Sorelle.





LA SARTA DI DACHAU
di Mary Chamberlain

Titolo: LA SARTA DI DACHAU
Autore: Mary Chamberlain
Editore: Garzanti
Prezzo: € 16,90
Pagine: 320
In libreria dal 14 Gennaio

TRAMA
Londra, 1939. Ada Vaughan non ha ancora compiuto diciotto anni quando capisce che basta un sogno per disegnare il proprio destino. E il suo è quello di diventare una sarta famosa, aprire una casa di moda, realizzare abiti per le donne più eleganti della sua città. Ha da poco cominciato a lavorare presso una sartoria in Dover Street, e la vita sembra sorriderle. Un viaggio imprevisto a Parigi le fa toccare con mano i confini del suo sogno: stoffe preziose, tagli raffinati, ricami dorati. Ma la guerra allunga la sua ombra senza pietà. Ada è intrappolata in Francia, senza la possibilità di ritornare a casa. Senza soldi, senza un rifugio, Ada non ha colpe, se non quella di trovarsi nel posto sbagliato. Ma i soldati nazisti non si fermano davanti a niente. Viene deportata nel campo di concentramento di Dachau. Lì, dove il freddo si insinua senza scampo fino in fondo alle ossa, circondata da occhi vuoti per la fame e la disperazione, Ada si aggrappa all'unica cosa che le rimane, il suo sogno. L'unica cosa che la tiene in vita. La sua abilità con ago e filo le permette di lavorare per la moglie del comandante del campo. Gli abiti prodotti da Ada nei lunghi anni di prigionia sono sempre più ricercati, nonostante le ristrettezze belliche. La sua fama travalica le mura di Dachau e arriva fino alle più alte gerarchie naziste. Le viene commissionato un abito che dovrà essere il più bello della sua carriera. Un vestito da sera nero, con una rosa rossa. Ma Ada non sa che quello che le sue mani stanno creando non è un abito qualsiasi. Sarà l'abito da sposa di Eva Braun, l'amante del Führer… La sarta di Dachau è un caso editoriale mondiale. Venduto in 26 paesi, ha conquistato il cuore dei librai e dei lettori inglesi. Una storia di orrore e di speranza, di vite spezzate e della capacità di sopravvivere grazie ai propri sogni. La storia di una donna che non si arrende e che continua a lottare anche quando tutto sembra perso. 




RITROVARSI A MANHATTAN
di Carole Radziwill

Titolo: RITROVARSI A MANHATTAN
Autore: Carole Radziwill
Editore: Garzanti
Prezzo: € 9,90
Pagine: 294
In libreria dal 14 Gennaio

TRAMA
Ritrovarsi vedova a trent'anni è un'impresa tutt'altro che semplice, e A Manhattan la società sembra avere regole non scritte a cui Claire non può sfuggire. Tutti intorno a lei sembrano non aspettare altro che darle consigli su come comportarsi, su cosa fare o non fare, chi frequentare e chi evitare. Bisogna far fronte alla solitudine, assecondare gli amici, ascoltare i consigli di un terapista, anzi, due, consultare una botanista, innamorarsi di un moderno cantastorie, se necessario... E tutto è ancora più complicato se la vedova riceve in eredità il compito di terminare un libro iniziato dal defunto, di professione sessuologo. Ma tra sorprese, colpi di scena, storie strampalate e tradimenti, Claire si accorge che, forse, quella che ha tra le mani è la sua seconda occasione. Di ricominciare da capo, e di essere felice. Perché a volte bisogna solo spiccare il volo, senza voltarsi indietro.


Cosa ne dite di queste uscite? Io le trovo tutte molto interessanti!!!! Ma non mi dilungo...vi mostrerò il prossimo book haul ;-)

A presto!!!


4 commenti:

  1. Ally nella Tempesta è già al calduccio nella mia libreria. Anche Il figlio di Ramses mi ispira però. Bellissima la firma con la Nutella :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non anticipo nulla ma penso si sa già quale libro fa già parte della mia libreria 8) e nel book haul racconterò anche la mia grandissima figura di ***** :D grazie per la firma :-) era troppo simpatica

      Elimina
  2. Questo mese ci sono sicuramente molte uscite interessanti =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì veramente:-) è difficile scegliere!!

      Elimina